METODO


Il Metodo Pilates può essere riassunto in questi termini: un programma di fitness pensato e concepito per allungare e rinforzare i muscoli attraverso il controllo dei movimenti.
Questa tecnica, sviluppata a cavallo del secolo scorso, è un programma completo composto da circa 600 esercizi volti ad armonizzare corpo e mente contemporaneamente.
Il controllo avviene attraverso la parte del corpo definita “powerhouse” che consiste in tutta la serie di miscoli connessi al tronco, quindi: l’addome, i glutei, l’interno della cosce e la zona lombare. Il metodo Pilates si concentra sul movimento controllato dalla “powerhouse” lasciando però libertà di movimento alle estremità.
Prende spunto da culture diversissime tra loro – oriente e occidente – ispirazioni che si fondono per sviluppare il concetto del totale controllo sul corpo, sulla flessibilità profonda e sull’integrazionedella colonna con gli arti in modo fluido e armonioso.
Praticato con costanza il Pilates migliora la condizione fisica del copro, garantisce una colonna vertebrale forte e aiuta a rimanere sani con l’incedere degli anni e dell’età.
Quando si esegue un esercizio di Pilates è necessario visualizzare mentalmente il modo in cui ogni movimento è correlato, questo aiuta nella concentrazione. Il corretto allineamento della colonna durante gli esercizi e la focalizzazione primaria dell’attenzione sulla “powerhouse” fanno si che ogni parte del corpo la accompagni in maniera fluida. Lavorando in allineamento tra dorso e “powerhouse”, la colonna si rinforza ed è sempre protetta generando automaticamente un netto miglioramento posturale.

CENTRO DEL CORPO, CONCENTRAZIONE E CONTROLLO
Elemento imprescindibile del Pilates è che ogni movimento inizia dal controllo della mente e della “powerhouse”. In questo modo anche le torsioni e gli allungamenti che potevano sembrare impossibili diventano conseguenza naturale e senza strappi del movimento precedente.

PRECISIONE
Una volta presa confidenza con i movimenti, gli esercizi e i macchinari del Pilates ognuno si troverà a cercare di compiere movimenti ogni volta più precisi con il minimo spreco di energie. Questo avviene attraverso la fusione tra concentrazione e controllo della mente e del corpo. Maggiore è la concentrazione migliore è il risultato in termini di bonificazione muscolare, allungamento ed equilibrio psico-fisico.

FLUIDITA’ NEL MOVIMENTO E RITMO
Contrariamente ad altri programmi di fitness, il Pilates dovrebbe essere eseguito senza intervalli tra un esercizio e l’altro.

RESPIRAZIONE
Anche la respirazione è un elemento fondamentale del Pilates e dovrebbe essere eseguita in modo naturale, adeguandosi all’espansione del torace e all’allungamento degli arti. Alcuni esercizi finiscono per diventare specifici e propri della respirazione seguendo i movimenti fluidi del corpo e non viceversa.